STRALCIO DELLO STATUTO 

DENOMINAZIONE SEDE SCOPO SOCIALE E DURATA 

 ART.1 - E' costituita una Associazione Italiana di Idrografia senza scopo di lucro denominata: 
SOCIETA’ ITALIANA DI IDROGRAFIA o “Italian Hydrographic Society” o “IHS” 
La durata dell'associazione è a tempo indeterminato. Il suo scioglimento può essere deliberato con le modalità di cui al successivo art. 23 
(ventitre). 

ART.2 - L'Associazione ha sede in Giarre. L’Associazione, unica e con carattere nazionale. Su semplice determinazione del Consiglio Direttivo la 
sede potrà essere spostata in altri locali, e potranno essere istituiti anche circoli o "sezioni" in altri Comuni. 

ART.3 - L'Associazione è apolitica, apartitica e senza scopi di lucro. 
Scopo della Italian Hydrographic Society denominata in seguito “IHS” è quello di facilitare la cooperazione internazionale idrografica. 
Collaborazione attraverso la condivisione di risorse e di informazioni tra le Società membri, e la promozione attiva di competenze 
idrografiche, l'esplorazione sottomarina e le relative tecnologie marino - marittime. 
L'Associazione ha per scopo e si propone di svolgere le seguenti attività: 
Promuovere l'eccellenza nella domanda, la storia, la diffusione e lo sviluppo tecnologico di idrografia e scienze affini (navigazione marittima 
ed aerea, sicurezza della nave ed HSE Health Safety Environement, meteorologia, oceanografia, astronomia nautica, geologia, geofisica, 
geofisica marina, geomorfologia del fondo marino, etc.). 
Promuovere le scienze per i rilevamenti e misurazioni in mare e le relative scienze e tecnologie; fornire un centro per incontri e un canale 
per la corrispondenza e lo scambio di informazioni tra tecnici e altri soggetti operanti nel settore specifico dell’idrografia o semplicemente 
interessati all’idrografia e alle scienze affini correlate; promuovere e coordinare lo studio e la pratica di tali scienze e tecnologie in tutti o 
parte dei loro aspetti; e di accumulare, estendere e diffondere tra i membri dell’Associazione IHS informazioni, conoscenze e competenze 
relative ad esso in qualsiasi parte del mondo. 
Far progredire l'istruzione e la formazione delle persone già impegnate o che intendono impegnarsi nello studio e nel lavoro della idrografia 
e le relative scienze. 
Promuovere il più alto livello di accuratezza e la completezza nell’applicazione dell’idrografia, della navigazione e delle scienze collegate, in 
conformità ai definiti standard internazionali. 
Promuovere il libero scambio di informazioni tra tutti coloro che sono impegnati in idrografia, navigazione e scienze affini. 
Incoraggiare l'inclusione più ampio possibile di persone e organizzazioni interessate a idrografia, navigazione e scienze affini. 
Promuovere l'esercizio più ampio di innovazione tecnologica ai fini idrografici e scienze affini. 
Promuovere i più alti standard di sicurezza (Safety & Security) nell’applicazione dell’idrografia e scienze affini. 
Rappresentare, supportare e sostenere esigenze ed istanze, anche culturali, degli operatori del mondo offshore marino, dei marittimi e di 
tutti gli operatori della formazione nella vita professionale, sociale e privata, contribuendo così al loro pieno sviluppo ad al relativo 
benessere. 
Supportare nei propri associati l’autonoma e libera determinazione del tempo libero, del lavoro, dello studio e dell’approfondimento 
professionale. 
Favorire scelte ed attitudini, individuali come collettive, che accrescano le opportunità di conoscenza o di integrazione sociale, culturale e 
professionale fra gli operatori del mare. 
Promuovere i rapporti con operatori, strutture ed istituzioni marittime, marine operanti anche nell’offshore di altri Stati. 
… 
Omissis 
… 
SOCI - ISCRITTI 

ART.4 - Nell’Associazione, per fini di interesse generale, possono aderire coloro che, già esercitando una professione, un'arte od un mestiere, siano in 
grado di dimostrare, in conseguenza delle cognizioni e delle esperienze acquisite nel loro specifico ramo, e possedendo i necessari requisiti morali, 
culturali e tecnici, la propria capacità professionale nelle seguenti figure e campi: 
I Navigatori /Geodetico 
II Operatori posizionamento dinamico 
III Piloti/Tecnici ROV –Remoted Operation Vehicle- ossia robot sottomarino filoguidato 
IV Assistenti geologi e geologi per le perforazioni marine, rilievi ed indagini marine 
V Geologi e geotecnici marini 
VI Tecnici per la posa di cavi sottomarini 
VII Attività marittime aeree e di navigazione interna 
VIII Laureati in Geologia, Discipline Nautiche, Scienze Nautiche ed affini. 
IX Docenti, Laureati in Discipline Nautiche, Scienze Nautiche, di Navigazione Arte navale ed elementi di costruzioni navali CL A056. 
Il Consiglio Direttivo potrà decidere di inserire altre categorie e di specificare quelle su menzionate. 
Possono anche essere iscritti tutti coloro che fanno regolarmente parte, di una Società o Ente che opera nel campo industriale, civile e militare con una 
delle qualifiche su menzionate, o che siano simpatizzanti o che aspirano a divenire una figura professionale di cui sopra (navigatori, piloti rov, operatori 
dp, etc.). 
Coloro che possono comprovare, con attestati validi ed appropriata documentazione, la propria idoneità all'esercizio della funzione di esperto, 
consulente tecnico, professionista di cui sopra. 
Sono aderenti all'associazione: 
- i soci fondatori; 
- i soci onorari; 
- i soci ordinari. 
Possono essere soci Onorari: 2 
a) i cittadini Italiani o stranieri che abbiano sensibilmente contribuito allo sviluppo dell'Associazione; 
b) alte personalità, insigni per pubblico riconoscimento. 
Le nomine a socio Onorario sono riservate all'Assemblea Ordinaria dei Soci, su proposta del Consiglio Direttivo. 
I Soci Onorari hanno voto deliberativo nelle assemblee e possono essere eletti a cariche sociali. 
Sono Soci Fondatori le persone che hanno sottoscritto l'atto costitutivo. 
Sono Soci Ordinari i cittadini Italiani o stranieri, maggiori di età, senza distinzione di sesso, razza e convinzioni politiche, che condividano 
gli scopi dell'associazione. 
Chi intende essere ammesso come socio Ordinario deve presentare domanda al Consiglio Direttivo specificando nome, cognome, luogo e 
data di nascita, residenza; la volontà di aderire all'Associazione a tempo indeterminato al fine di praticare le attività sociali; la dichiarazione 
di accettazione dello Statuto dell'Associazione. 
Sulla domanda di ammissione delibera il Consiglio Direttivo. 
Contro la decisione del Consiglio Direttivo è ammesso Ricorso all'Assemblea Ordinaria. 
I soci Fondatori ed Ordinari hanno diritto di voto nelle assemblee, purché in regola con ogni pagamento da essi dovuto all'Associazione. 
Tutti i soci usufruiscono del diritto di utilizzo delle attrezzature sociali. 
 
DOVERI E DIRITTI DEI SOCI 

ART. 5 - Per essere ammessi occorre: 
a) Avere l'esercizio dei diritti civili. 
b) Essere di limpida condotta morale e civile. 
c) Documentare la propria attività. 
d) Sostenere colloqui tecnici fissati dal Consiglio Direttivo quando, a giudizio del Consiglio stesso, fosse ritenuto necessario effettuarli, in mancanza di 
titoli o esperienze professionali; detti colloqui debbono svolgersi con la partecipazione, per l'Associazione, di almeno due membri designati dai Gruppi 
Professionali e di almeno un membro designato dal Consiglio Direttivo. Al termine di esso nella domanda di ammissione in carta semplice del candidato, 
sotto la voce "note varie" dovrà essere stilata, a cura della commissione interlocutrice, una relazione o processo verbale, da sottoporsi al Consiglio 
Direttivo per la ammissione o meno del candidato a far parte dell’Associazione. 
Art. 6 - Gli associati si assumono l'impegno di: 
a) Osservare incondizionatamente le norme del presente statuto e tutte le deliberazioni o disposizioni dei competenti organi sociali. 
b) Comportarsi con lealtà nei rapporti reciproci ed esercitare la loro attività con assoluta dignità. 
c) Rispettare il segreto industriale/professionale ed osservare il codice deontologico. 
d) Informare tempestivamente l’Associazione di tutte le vertenze nelle quali possono essere coinvolti gli interessi dell’Associazione od anche di una 
singola categoria di esso. 
e) Corrispondere, oltre ad un contributo di iscrizione all'entrata "una-tantum", una quota associativa annua, nonché eventuali spese per diritti di 
segreteria per il rilascio di dichiarazioni, attestati od altro. 
… 
Omissis 
… 
GLI ORGANI SOCIALI DELL'ASSOCIAZIONE 

ART.11 - Gli organi sociali dell'Associazione sono: 
a) l'Assemblea dei Soci; 
b) il Consiglio Direttivo; 
c) il Presidente; 
d) il Vice Presidente; 
e) il Segretario; 
f) le Commissioni i Comitati Tecnici Scientifici -CTS- e Gruppi Professionali. 
… 
OMISSIS. 


 
 Italian Hydrographic Society - @ 2014
  Site Map